ODR: Nuovo requisito di legge per gli e-commerce in UE

Il 9 gennaio la Commissione ha lanciato una nuova piattaforma (piattaforma ODR) per la risoluzione alternativa delle controversie online. Gli organismi di risoluzione alternativa delle controversie (organismi ADR) notificati dagli Stati membri potranno accreditarsi immediatamente, mentre consumatori e professionisti avranno accesso partire dal 15 febbraio 2016. Sul lato delle imprese commerciali questo comporta che il titolare di un e-commerce che vende beni e/o servizi in Europa a clienti residenti nell’Unione Europea è tenuto ad inserire nel proprio sito web il link ad un nuovo strumento online di risoluzione delle controversie (ODR). Ma cos’è n sostanza l’ODR? ODR (“Online Dispute Resolution“, risoluzione...

Read More